Al Centro diurno ricreativo di Agno c’è una bella energia!

“Il volontariato si iscrive in un’idea di reciprocità, di solidarietà e di condivisione: ciascuno può donare ed arricchirsi all’interno di un’attività di volontariato”.

Il team di volontarie del CDR, ha ricevuto questo bel complimento:

Al Centro diurno ricreativo di Agno c’è una bella energia!

Navigando in internet alla ricerca di informazioni sui centri diurni ticinesi mi sono imbattuto nel blog internet www.ricettedellepensionate.ch.

Il sito mi ha subito incuriosito, l’ho trovato molto chiaro, ben fatto, ben strutturato e facilmente consultabile.

Presenta tante gustose ricette ma la cosa sorprendente è stata scoprire che fosse stato realizzato dal Team e gli utenti di un centro diurno ricreativo.

Ho quindi contattato il CDR di Agno chiedendo loro se potessi conoscere qualcosa in più su questa fantastica iniziativa.

La responsabile delle attività del centro, mi ha quindi accolto accertandosi che rispettassi con scrupolosità le norme di igiene in vigore.

Al mio arrivo gli ospiti stavano giocando a tombola, finito il gioco ho aproffittato della pausa merenda per incontrare due delle signore che contribuiscono ad animare il blog “ricette delle pensionate”, Monika Meoli-Lusser e Corradina Tardonato che telefonino alla mano mi hanno mostrato e raccontato con simpatia e grande gioia le loro tante ricette.

Alcune classiche altre più particolari, la maggior parte create con un occhio di riguardo alla semplicità d’esecuzione affinché possano essere eseguibili facilmente e alla portata di tutti.

Le loro competenze tecniche si concentrano al momento sul telefonino, mentre per il passaggio delle ricette dal telefonino al blog si affidano all’aiuto di un professionista del web che di tanto in tanto organizza per loro anche dei corsi per renderle un pochino più autonome e acquisire maggiore sicurezza con le nuove tecnologie.

L’idea del blog è nata da Lilly e in breve tempo si è accorta che gli ospiti seguivano il progetto con entusiasmo. Sul blog, oltre alle ricette, potete trovare anche storie, consigli, proposte e altre notizie.

Insomma un bel progetto che ha svolto un ruolo importante di contatto durante il lungo periodo di chiusura e l’inevitabile isolamento causato dalla pandemia.

Per concludere, il Team di volontarie ha nuovi progetti  da svolgere con gli ospiti, progetti interessanti che hanno come obiettivo quello di valorizzare il più possibile le loro capacità, il loro vissuto in modo che tutti possano trovare un’interesse personale e sentirsi dignitosamente parte del gruppo.

Grazie a Monika e Corradina, e a tutti gli altri ospiti per averci presentato la vostra bella realtà.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.